La sospensione di un attimo

La sospensione di un attimo

“La sospensione di un attimo” nasce da una proficua sinergia tra il
Consorzio per la Tutela del Palio di Siena e il Comitato Amici del
Palio, che hanno sviluppato insieme una prima abbozzata idea di
Emiliano Muzzi, nata dal desiderio condiviso di non far passare
questo anno 2020 senza il suono della Marcia del Palio e gli abbracci
dei Contradaioli.

Si è pensato, quindi, ad un prodotto strutturato che, grazie al
suggestivo racconto di ricordi più recenti e più lontani, passando
attraverso quelle dolorose decisioni che hanno sospeso la nostra
Festa per un anno, ci potesse far comunque vivere emozioni e
sensazioni, frutto da un lato di un clima completamente diverso
dall’atmosfera per noi naturale che sempre ci accompagna verso il 2
luglio, ma anche dall’altro della certezza di quello che tornerà ad
essere.

È stato perciò naturale rivolgersi e coinvolgere coloro che da anni
sono i riferimenti per la produzione e la regia delle immagini dei
quattro giorni di Palio, Riccardo Domenichini e Barbara Castelli con
la loro Moviement HD ed il conduttore della diretta Rai che ci proietta
verso il mondo, il Professor Giovanni Mazzini.
Da questa sinergia è nata quindi una storia immaginata da Giovanni
Mazzini, diretta e montata dalla MoviementHD, costruita attraverso il
reperimento di numerosi materiali, talvolta anche inediti, con un
collage di immagini professionali e di video spontaneamente
realizzati dai Contradaioli e dalle Contrade stesse.
Ad accompagnare le immagini le musiche appositamente create dal
Maestro Francesco Oliveto, che fanno da perfetta colonna sonora alle
emozioni che via via si susseguono.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi